Capo Bonifati
Bonifati è un piccolo comune che in passato era un centro agricolo. Oggi grazie al turismo è uno dei centri più attivi della fascia litoranea. La spiaggia di Capo Bonifati si identifica con la splendida scogliera che si estende tra Cetraro e Sangineto. Qui sono visibili dei suggestivi faraglioni e rocce modellate dal tempo e dagli agenti atmosferici.

Capo Bruzzano
La bellissima scogliera di Capo Bruzzano si trova nel comune di Bianco in provicnia di Reggio Calabria. E' composta da una serie di scogli dalla forma curiosa, scolpiti dal vento e alternati a tratti di sabbia fine. Questa spiaggia è famosa perché si trova incastonata tra scogli nei quali nascono spontanei fiori delle specie più varie.

Capo Colonna
Capo Colonna era conosciuto in passato come "Promontorio Lacinio" e si colloca sul limite occidentale del Golfo di Taranto. La spiaggia di Capo Colonna è piuttosto stretta ed è costituita per la maggior parte da sabbia fine alternata alla più ampia scogliera. I fondali di questa spiaggia sono piuttosto alti e ricchi di splendida vegetazione marina.

Capo dell'Armi
La scogliera di Capo dell'Armi è una delle più suggestive della costa calabrese. Anticamente conosciuta come Leucopetra si erge su di una rupe di roccia e supera anche i 130 metri di altezza s.l.m. Di difficile acceso è composta da scogli alti a picco sul mare cristallino.

Capo Rizzuto
La spiaggia di Capo Rizzuto è prevalentemente costituita da scogliera impervia. Fa parte dello splendida Area Marina protetta di Capo Rizzuto che venen istituita nel 1991. Nella riserva si possono trovare tante specie faunistiche e floristiche marine. Vi sono pochi tratti composti da sabbia fine e chiara. I fondali qui sono molto profondi e adatti per chi ama praticare sports acquatici.

Capo Spartivento
Il promontorio di Capo Spartivento era in passato noto come Promontorio di Eracle ed era conosciuto già in epoca greco-romana. Si trova tra i due comuni di Brancaleone e Palazzi. La spiaggia a nord-ovest è chiara e fine mentre sul lato opposto è composta da sassolini. E' di difficile accesso ma è un luogo molto suggestivo e di notevole interesse naturalistico.

Capo Vaticano
Il tratto di costa conosciuto come Capo Vaticano si estende su un promontorio dove si alternano suggestive spiaggette con caratteristiche diverse. Il mare qui è cristallino e ricco di fauna e flora marini. Molto spesso le calette sono raggiungibili esclusivamente da sentieri impervi.

Catanzaro Marina
Catanzaro è il capoluogo della Regione Calabria, sede di una prestigiosa università e rinomato centro turistico. Conosciuta anche come Catanzaro Lido, questa lunga spiaggia composta soprattutto da sabbia fine, è dotata di attrezzature ricettive e sportive. Offre diverse possibilità dal punto di vista ricettivo: numerosi sono gli alberghi e gli enti turistici.

Cetraro
La spiaggia di Cetraro si trova nel comune omonimo ed è collocata nel cuore della Riviera dei Cedri. Cetraro è un paese che vanta origini antiche e basa la sua economia sul turismo e sulla pastorizia. E' composta prevalentemente da scogliere alte e grigie. In alcuni punti la spiaggia è privata ed composta prevalentemente da ghiaino.

Chjanalea
La spiaggia di Chjanalea si estende nel quartiere omonimo di Scilla. Questo quartiere era in origine l'antico rione dei pescatori di Scilla. E' interessante perché ricco di architetture degne di nota e per le sue caratteristiche case a picco sul mare. La piccola spiaggia è cosituita soprattutto da ciottoli e lambita da un mare cristallino.